16 janv. 2015

Riflessioni di Michele Serra

“Questa mattina mi sono svegliato con dei pensieri nuovi in testa. Forse il Pd e Forza Italia hanno vissuto un’intensa storia d’amore in questi mesi, ed io, invece, credevo fossero solo tatticismi di maniera. Sull’amaca mi sono rilassato troppo in questi anni, e le larghe intese hanno conquistato pure il mio cervello impigrito dall’agio esistenziale. In questi ultimi anni ho poco a volta smesso di scandalizzarmi, lasciandomi cullare sull’amaca dalla brezza di un vento che, solo ora avverto leggermente mefitico. Ma ormai, che posso dirvi, mica è tutto razionalità, e adesso vi prego, donatemi qualche settimana per una lenta e dolce inversione di rotta. Non posso più nascondere ai lettori questo stato di cose” (“Riflessioni, M. Serra”, 2015, a cura di A. Battantier).

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire