21 juil. 2015

MA SÌ, TANTO L'ITALIA CHE CI FA CON IL SUO MARE!!!

"Renzi il pirata nero. Sottrae 130 mila kmq di mare alla natura. I petrolieri ringraziano. Il Governo svende l’ambiente, il ministro Guidi difende le trivellazioni, barattando il misero fabbisogno energetico di greggio di 2 mesi, con 130mila kmq di aree marine. Addio ricchezze naturali, biodiversità, ricchezze che il mare offre alle comunità locali ed a noi tutti. Si rinuncia a tutto questo per favorire le solite, vecchie, compagnie petrolifere. Sarebbe questo il futuro energetico per il nostro Paese? Si rimanda per maggiori dettagli a legambiente.it". (Italien Néandertalien, 2015).


Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire