21 juil. 2015

VATICASH: COSA È RIMASTO IN VATICANO DELLA PAROLA DI CRISTO

"Un bambino fino a 5 anni si immagina preti poveri come Gesù Cristo o San Francesco. E invece, dai dati aggiornati ad aprile 2014 emergono tanti, troppi, quasi tutti, cardinali milionari. Hanno decine di appartamenti giganteschi, interi edifici, immensi terreni. Forse un bambino ha in mente ancora una chiesa dei poveri. Ma Santa Romana Chiesa sembra avere in mente tutt'altro che Cristo e San Francesco:  sembra infatti preferire di gran lunga i conti in tasca  -che tornano sempre- gonfiati alle spalle degli illusi che ancora ci credono. Monsignor Liberio Andreatta, responsabile dell’Opera Romana Pellegrinaggi, ha 38 fogli di visure immobiliari al catasto, terreni coltivati tra la Maremma e le campagne di Treviso, un edificio di 1500 mq metri quadrati, tre immobili in usufrutto e tanti fabbricati rurali disseminati qua e là. L'arcivescovo di Palermo, cardinale Paolo Romeo, se la cava con 8 appartamenti e 6 monolocali, 22 vani abitativi, edifici residenziali, sterminati terreni coltivati. L’arcivescovo ciellino Ettore Balestrero possiede una residenza di dieci vani a Roma, 4 unità immobiliari a Genova, molti terreni agricoli e boschi da taglio. Anche il vescovo Giorgio Corbellini sembra amare molto la natura, ma non precisamente come San Francesco: possiede 500 ettari di boschi, centinaia di ettari di pascoli e terreni seminativi, e 2 fabbricati. Il cardinale Domenico Calcagno ha 1 grande appartamento accanto al Vaticano ed altri quattro edifici residenziali. Anche lui in armonia con la natura, con 70 ettari di campi e vigneti in Piemonte. E poi, come non ricordare il pio don Agostino Coppola, arrestato e condannato perché complice del clan mafioso dei corleonesi. Fu lui a sposare in segretoTotò Riina in latitanza. Oggi, possiede 83 ettari di uliveti e 14 di agrumeti a Carini, 49 ettari di campagne e due fabbricati a Partinico. Per una tristissima e vasta panoramica di decine e decine di falsi seguaci della parola di Cristo, si rimanda al bel libro di Mario Guarino, Vaticash, edizioni Koinè". (Italien Néandertalien, 2015).

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire