5 mars 2016

Le gemelline

"Siamo due gemelline, guardateci, non siamo belle? E nel tempo ci siamo trovate sempre più identiche, non ci scambiamo più solo i vestitini, ma anche i libri ed i quaderni ed i fidanzati i e gli amichetti. Tanto, chi si ne accorge ormai? Ci fecondarono il qualunquismo, l'arrivismo, la stupidità, l'ipocrisia. Del resto, alla banca del seme per noi hanno chiesto il meglio. Quando andiamo alle festicciole nessuno riesce a capire chi è l'una e chi è l'altra, e facciamo ridere allo stesso modo. Ma non ci sottovalutate mai: le nostre risate vi seppelliranno". (A. Battantier, Italien Néandertalien, 2016).

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire