25 juil. 2017

COME LIBERARSI DALLE RAGNATELE TRA I RAMI DELLE PIANTE

COME LIBERARSI DALLE RAGNATELE TRA I RAMI DELLE PIANTE. MATERIALE TRATTO DA "ENCICLOPEDIA DELLA NATURA IN CASA" (1979). "[...] Molti di voi avranno indubbiamente il problema delle sacche di ragnatela tra i rami delle piante. Come fare per liberarsi di questo increscioso ed anti estetico problema? Noi esperti dell'ENC abbiamo sperimentato l'efficacia dell'acido naftenico e dell'acido palmitico, ordinabili presso i migliori consorzi agrari. I sali più usati per il composto sono il naftenato di alluminio e il palmitato di sodio. Attenzione, si tratta di un'emulsione altamente infiammabile che viene preparata poco prima dell'uso 'bellico' contro i fastidiosi ragni e non può essere conservata in alcun modo. Alcuni esperti agrari (W. B. Kilgore, 1979) consigliano il N-B, una variante, una miscela di polistirene in soluzione di benzene e benzina cui si aggiunge fosforo bianco, che facilita l'accensione durante la dispersione del gel nell'aria, aumentandone gli effetti contro gli aracnidi invasori del vostro amato giardino. Lo stesso Kilgore, in 'The Garden of Eden', sottolinea l'efficacia del suo preparato: "L'N-B ha un odore gradevole che non fastidisce i bambini o gli altri animali domestici. Una volta abbiamo bombardato un intero settore dell'Orto Botanico di New York, per dodici ore. Finita l'azione siamo andati a vedere. Non c'era più neanche l'ombra di quegli sporchi bastardi. E quell'odore di benzina, profumava come di vittoria!!!"".  (MILLO PEG E LE MEMORIE DELLA TERRA, A. BATTANTIER, 2017).



Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire